Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Mercoledi 28 novembre le terze medie dell’Istituto Omnicomprensivo di Alvito hanno condiviso con i ragazzi dell’Agrario, la giornata dedicata alla violenza sulle donne. Pensavamo che sarebbe stata una mattinata scolastica come altre ma subito, invece, una specie di miracolo ha trasformato quell’incontro in un evento da incorniciare nei nostri ricordi di insegnanti e di alunni. I ragazzi hanno lavorato con grande collaborazione, chi da pioniere dell’argomento chi da navigato oratore. Come coriandoli, diversi nell’ approccio al tema ma uguali nella consapevolezza di produrre nell’immediato varie possibili soluzioni.

L’intervento del preside li ha sensibilizzati sul concetto di sacralità della donna al di là delle varie mode che invece la vogliono oggetto di desiderio. Un desiderio che per molti uomini è confuso con il possesso esclusivo e dunque svilente della sua vera essenza. Dalle loro riflessioni è emersa tutta la grande potenza delle donne guerriere, instancabili compagne e madri pronte a tutto. Ma soprattutto “persone” degne per questo di rispetto. Sono volati nomi illustri, Organizzazioni internazionali, cucite magistralmente in pensieri liberi, poesie, disegni  ma prima ancora, nelle anime di ciascuno. La coralità della situazione è stata proficua perché la motivazione e l’interesse erano i principali motori della giornata. Che dire ancora: stupore, meraviglia, insegnamento per noi docenti a rapportarsi con i nostri giovani, finalmente in modo corale perché la conoscenza e l’apprendimento partono dalla carica emotiva che diamo loro. Ad Maiora!